martedì 16 maggio 2017

Vino: boom di richieste per nuovi vigneti

Una vera e propria esplosione della voglia di fare vino lungo tutto lo stivale con richieste 25 volte più degli ettari disponibili.

In Italia tutti vorrebbero produrre vino: dal solo Veneto sono giunte domande per un totale di quasi 91.000 ettari di nuovi impianti; in Friuli Venezia Giulia 29.000 e in Puglia 14.800. Ma la torta è troppo piccola rispetto al boom di richieste di nuovi vigneti, come rileva il focus de L’Informatore Agrario in uscita il prossimo mercoledì. 

Le domande arrivate quest’anno sono di 25 volte superiori alla superficie disponibile, con il dato record di quasi 165mila ettari a fronte di una disponibilità di 6.621 ettari. Nel focus del settimanale, tutto sulle regole di un sistema che vuole mantenere l’equilibrio del mercato ma che non sta raggiungendo l’obiettivo sperato di ridurre e indirizzare le richieste di nuovo impianto.

Secondo i dati del ministero delle Politiche Agricole, quest’anno si sono infatti registrate richieste del 150% superiori a quelle del 2016, quando l’overbooking si era comunque fermato alla cifra-monstre di 66mila ettari. Nel dettaglio, su 21 regioni sono 17 quelle in cui le richieste hanno superato di almeno 3 volte il plafond regionale, con Veneto, Friuli Venezia Giulia e Puglia in pole position, seguiti da Sicilia, Emilia Romagna e Toscana.