giovedì 6 aprile 2017

Degustazioni, Volcanic Wines: a Vinitaly il fenomeno vulcano fa sold out

Piace sempre di più il tema del Vulcano, in pochi minuti sono andati esauriti i 100 posti per partecipare alla degustazione in programma domenica 9 aprile alle ore 11 in sala Tulipano, PalaExpo di VeronaFiere. Lunga anche la lista di attesa per partecipare nel caso di defezioni dell’ultimo minuto.

Accomunati da caratteristiche quali freschezza, acidità, sapida mineralità e un importante potenziale di longevità, i vini prodotti su suoli di origine vulcanica saranno protagonisti a Vinitaly. La degustazione dal titolo Volcanic Wines - Identità e sostenibilità sarà valorizzata con un focus di approfondimento condotto da Attilio Scienza.

La degustazione, in italiano ed inglese, ideata dal Consorzio del Lessini Durello, in collaborazione con Onav e la rivista L’Assaggiatore, intercetta un interesse crescente da parte della stampa e degli operatori di settore sempre più attratti da quello che viene definito il “fenomeno vulcano”.

Attilio Scienza, docente di viticoltura all’Università di Milano, terrà un’introduzione tesa a raccontare lo stretto rapporto tra territorio e vitigno, per proseguire con un excursus storico dedicato al “mito” del Vulcano; si parlerà poi di suolo e naturalmente di vino, ma anche di identità e di valori delle denominazioni; ampio lo spazio dedicato all’origine geologica del Lessini Durello e all’analisi delle colline di origine vulcanica; si proseguirà con un approfondimento dedicato alla pianura sia essa di origine vulcanica o calcarea per concludere con un’analisi comparata tra le denominazioni di origine vulcanica.